En la salud y en la enfermedad

Missionari “con spirito” – nella salute e nella malattia!

Sono trascorsi 45 anni da quando sono clarettiano. In questi anni, ho sperimentato la gioia del mio essere missionario. Testimoniarlo “con spirito” nella salute è stato a volte faticoso ma bello e anche gratificante e i momenti sono stati tanti. Nei momenti della malattia, però, che mi sta accompagnando, in questo tempo, non sempre è stato facile; ma con fatica cerco di farlo. L’ho fatto in ospedale attraverso la preghiera, la comunione, ricevuta quasi ogni giorno, e il servizio verso chi, vicino a me, ne aveva bisogno e ho cercato di farlo con disponibilità e gioia. Gli ammalati sono rimasti molto colpiti per la mia serenità e per la testimonianza di servizio che ho loro dato.
Carlo Lavelli, CMF [Parrocchia Sacro Cuore Immacolato di Maria - Roma, Italia]

"¡Somos misioneros! La Misión pertenece a nuestra identidad más profunda". | "We are missionaries! The Mission belongs to the core of our most fundamental identity".

MS 1 (Cf. CC 2; Dir 26.)